Dog Shots

 Dog Shots – 30 marzo ore 16.00, il Tettuccio, Montecatini Terme  

Dog ShotsIn attesa dell’ottava edizione del Dod Pride Day (che si terrà domenica 26 maggio) e dopo il primo Forum delle Associazioni animaliste (tenutosi sabato 2 marzo), gli Amici di Igor stanno lavorando ad un altro evento. Si tratta di Dog Shots, una mostra fotografica cinofila che verrà inaugurata sabato 30 marzo alle ore 16.00 presso il Caffè storico dello stabilimento termale Tettuccio a Montecatini Terme.

Espongono i fotografi (in rigoroso ordine alfabetico!) Silvia Amodio, Andy Biggar, Mario Caponera, Luca Onori e Gianluca Porciani. La mostra si avvale del Patrocinio del Comune di Montecatini Terme e della collaborazione della Società Terme di Montecatini. La mostra rimarrà aperta almeno fino alla fine di maggio.

Partecipate numerosi per scoprire gli scatti dedicati ai nostri amici a 4 zampe. Tanto per darvi un esempio del calibro di Dog Shots, a seguire il curriculum di una delle più note artiste in questione:

Silvia Amodio (Milano, 1968) si laurea in filosofia con una tesi sperimentale svolta alle Hawaii sulle competenze linguistiche dei delfini. Nella sua attività di fotografa e giornalista ha collaborato con periodici come L’Espresso, Airone, D la Repubblica delle donne, Anna, Famiglia Cristiana, MarieClaire e da molti anni collabora al periodico L’Informatore Unicoop Toscana.

Sue fotografie sono state pubblicate su riviste quali Arte Mondadori, Zoom, Photo, Progresso Fotografico. E’ stata relatrice in numerosi convegni scientifici nazionali e internazionali e spesso ospite di trasmissioni televisive, quali, Maurizio Costanzo Show (Canale 5) e Geo&Geo (Rai Tre).

Da tempo ha operato scelte espressive che coniugano etica ed estetica affrontando, attraverso ritratti realizzati con rara sensibilità, temi complessi come la diffusione dell’Aids in Sudafrica, la sofferenza delle vittime dei preti pedofili, la dignità delle persone affette da albinismo, la condizione dei bambini lavoratori in Perù. Con queste opere Silvia Amodio si è anche affermata nel mondo della fotografia d’autore mostrando i suoi lavori in spazi istituzionali in Italia, Stati Uniti, Francia, Inghilterra, Olanda.

Ha pubblicato i volumi “Animalità” (2004), “Volti positivi” (2007), “Tutti i colori del bianco” (2012) “Nessun uomo è un’isola” (2012), “L’Aquila riflessa” (2012).

Nel 2008 un’opera tratta dal progetto “Volti Positivi. Sudafrica, un viaggio per ripensare l’Aids” è stata selezionata, unica italiana, al Taylor Wessing Photographic Prize indetto dalla National Portrait Gallery di Londra. Nel 2012 le sono stati assegnati il Premio Creatività del Nettuno Foto Festival e il Premio Città di Benevento per la fotografia. Vive tra Milano e Firenze.

www.silviaamodio.com

Taggato con: , , , , , , ,
Pubblicato in Eventi
Clicca MI PIACE!
Accedi adesso!

Newsletter