Metti un cane in paradiso

C’erano una volta un capellone e il suo cane…

metti un cane in paradiso«Bubu, ti lascio per qualche giorno, vado a fare trekking!» esordisce il capellone che mi ha adottato preparando lo zaino. Da quando abito con lui ancora non sono riuscito a fargli capire che non sono un cane comune, bensì la reincarnazione di un essere umano. Della mia vita passata mantengo i ricordi e la capacità di elaborare pensieri complessi. Mi manca tuttavia la parola e nonostante provi in continuazione a comunicare, lui non si accorge proprio di nulla, e sapeste quante volte ho tentato!

«Starò via una quarantina di giorni nel deserto, nel frattempo rimarrai con mio padre.” No, con il padre no! Ricordo con terrore l’ultima volta, le punizioni assurde e la sua difficoltà a farsi capire. E poi quaranta giorni? Ma è più di un mese!

Il computer è acceso, apro www.petsharing.it e cerco di attirare l’attenzione del capellone: potrei restare a casa di una famiglia attenta e accogliente per questo periodo, magari dall’amico indiano. Lui non se ne accorge, spegne il computer senza neppure guardare la pagina aperta e finisce di preparare lo zaino, mettendoci dentro, tra le altre cose, un asciugacapelli elettrico, un vecchio lettore di compact disc portatile e un cappello da aviatore. Ma non doveva andare nel deserto?

Finisce la preparazione ragionando a voce alta: «Credo di aver preso tutto, per mangiare mi fermerò strada facendo in qualche taverna.» Qualche taverna nel deserto? Temo che dovrà rassegnarsi a quaranta giorni e quaranta notti di digiuno nel deserto. E io a passare un lungo periodo con il padre. Avrei preferito una famiglia trovata su PetSharing, magari in una casa con una cagnolina carina! Bau!

Cosa accadrebbe se ti reincarnassi in un cane e venissi adottato da un buffo capellone in paradiso? Una possibile risposta sono le gag di Metti, un cane in paradiso, un libro comico diventato blog. Oltre a regalare più di un sorriso, gli autori Alessandro e Plauto sono molto attivi nelle battaglie per promuovere i diritti animali, soprattutto attraverso i social network.

Andateli a trovare: mettiuncaneinparadiso.com è un bellissimo blog a sei zampe!

a cura di Alessandro Pollini

Taggato con: , , , , , , ,
Pubblicato in articoli
Clicca MI PIACE!
Accedi adesso!

Newsletter